Ci sono ma non si vedono, le cerniere invisibili sia su infissi che su porte. - Solin Srl

Ci sono ma non si vedono, le cerniere invisibili sia su infissi che su porte.

Le cerniere a scomparsa stanno sostituendo le cerniere tradizionali a vista sugli infissi a battente. Così le tue ante saranno più eleganti, essenziali e minimal.

Per chi ama praticità e design allo stesso tempo, vediamo perché scegliere questa tipologia di cerniere.

Le cerniere sono necessarie all’apertura delle ante più comuni. La cerniera a vista in alluminio, però è molto antiestetica. Oggi esistono soluzioni come i copri-cerniera che ti consentono di attutire l’impatto visivo e far apparire questa parte della ferramenta dello stesso colore dell’infisso o della maniglia, ma è una soluzione temporanea destinata a rompersi col passare del tempo.
Per ovviare a questo, sono state create le cerniere a scomparsa, che svolgono il loro lavoro senza però essere visibili. Scopriamo come sono fatte.

Le cerniere a scomparsa sono cerniere che reggono l’anta della finestra o del balcone. A differenza di quelle tradizionali sono installate tra le ante e il telaio, in modo da non essere visibili quando finestra o balcone sono chiusi.
Questo tipo di cerniere, disponibile anche per le porte interne di casa, è stato studiato proprio per evitare che si veda la ferramenta e dover ricorrere al copri-cerniera.
Oltre all’estetica, le cerniere a scomparsa hanno altri vantaggi rispetto a quelle tradizionali. Vediamo che differenze ci sono tra i due sistemi.
Come abbiamo già sottolineato, l’estetica la fa da padrone, in quanto le prime non si vedono e rendono l’infisso elegante, creando una cornice senza stacchi alla vista, per un design continuo.

A livello tecnico, però che differenza c’è?

Per quanto riguarda le cerniere tradizionali, hanno prestazioni diverse rispetto a quelle a scomparsa. La principale differenza tecnica è che questo tipo di cerniera interrompe la guarnizione dell’infisso. Questa, come abbiamo visto, è indispensabile per isolare l’infisso dall’esterno. Quindi ci troviamo davanti ad un cosiddetto ponte termico che può far disperdere il calore facendo entrare degli spifferi. 
Se installate a regola d’arte questo problema non dovrebbe presentarsi. Rimane la necessità del copricerniera in plastica, che col passare del tempo si può rompere. 
La pulizia può risultare più difficile con questo tipo di cerniera.
Nel caso delle cerniere a scomparsa, invece, rendono l’infisso un tutt’uno senza interruzioni.   

Quante volte avrai visto gli infissi in alluminio e telaio bianchi interrotti da copri-cerniera neri in plastica che spiccano come un pugno nell’occhio?!

Ecco tutto questo non accade più, in quanto la cerniera a scomparsa viene installata tra telaio ed anta. Così non ci sono interruzioni  nelle guarnizioni e sono più facili da pulire.
Le cerniere a scomparsa sono studiate per reggere diversi carichi: ne esistono di più piccole per ante di finestre, o molto grandi e capaci di reggere carichi anche di 200 kg per porte finestre.
Quando installarle?
Prima di optare per quest’ultime bisogna considerare il fattore apertura e la posizione della finestra o balcone.
Le cerniere a scomparsa di prima generazione non aprono completamente l’anta, ma garantiscono un angolo di 90°. In alcuni casi, quindi l’anta vi rimane d’ingombro in quanto non è possibile aprila di più.
Questa soluzione potrebbe essere quindi sconsigliata se le finestre sono a filo del muro e non ci sono ingombri, come spalline ( le rientranze nella muratura ad angolo retto dove nelle case fino a qualche anno fa venivano installati gli infissi), oppure mobili.
In questo caso scegliere le cerniere a scomparsa a 180° potrebbe essere la soluzione. Infatti questo tipo di cerniera ti consente di aprire l’anta fino a poggiarla al muro e godere di tutta la luce e l’aria di cui hai bisogno. Particolarmente adatta sugli infissi legno alluminio.

Albino, il nostro addetto al reparto vendita serramenti, ci illustra brevemente la differenza tra le cerniere tradizionali e quelle a scomparsa.

Alla Solin trovi diversi tipi di cerniere, gli esperti del settore sapranno consigliarti in base alle tue esigenze. Chiama al 3348337978 per richiedere una consulenza gratuita! Inoltre se vuoi cambiare i tuoi infissi scarica la nostra guida omaggio, troverai consigli utili su cosa scegliere e perché! Clicca qui http://www.finestragiusta.it/

Allegati