Tutta la plastica che respiriamo

Viviamo nel “tempo della plastica”, questo materiale è ovunque. In casa nostra siamo circondati da centinaia di oggetti in plastica di uso comune: contenitori per alimenti, giocattoli per bambini, suppellettili e posate, capi di abbigliamento sintetici, solo per citarne alcuni.

Se i materiali plastici con cui questi oggetti sono realizzati non sono di buona qualità, in un lasso di tempo più o meno breve inizieranno a degradarsi rilasciando nell’aria particelle microscopiche che finiranno inevitabilmente per essere inalate.
Questi granelli di microplastica sono molto pericolosi, perché sono più leggeri dell’aria e vengono inalati facilmente, con il rischio di sviluppare malattie cardiache e asma.

Le plastiche di scarsa qualità mettono a dura prova la nostra salute. Numerosi studi, tra i quali quello dell’Enea che ha anche calcolato il numero di particelle disperse negli alimenti e nei liquidi che ingeriamo, hanno messo in evidenza che ogni giorno introduciamo nel nostro organismo con la respirazione dalle 26 alle 140 particelle di plastica. Tutto questo costituisce un vero e proprio rischio per la salute, specialmente negli individui più sensibili, come i bambini.
Queste particelle sono persistenti e possono accumularsi di continuo nelle stanze delle nostre case, specialmente in ambienti chiusi, dove si fa sentire di meno l’azione del vento. In genere si trascorre molto tempo al chiuso nel corso della giornata e le microplastiche pericolose per la salute possono provenire anche dai mobili e dagli infissi di scarsa qualità.
Anche basse concentrazioni ambientali possono contribuire all’incidenza di malattie respiratorie e cardiovascolari nella popolazione in generale, ma specialmente negli individui sensibili.

SOLIN, da sempre sensibile all’argomento, ha ideato una soluzione che affronta il problema aggredendolo su più fronti: la finestra ecologica.

  • Con la finestra ecologica il problema degli infissi in plastica che potrebbero deteriorarsi, rilasciando particelle dannose, viene risolto alla fonte installando finestre Sciuker realizzate in legno naturale 100% certificato FSC per salvaguardare, nel contempo, il patrimonio forestale;

  • Ogni tipo di particella inquinante viene eliminata, in tempo reale, grazie al purificatore Snap di Elica. Particelle di plastica, pollini, diossina, polveri sottili, saranno aspirate e definitivamente espulse da casa tua, permettendoti di respirare liberamente in completa sicurezza.

Proteggi tutta la tua famiglia, richiedi subito un preventivo ed installa oggi stesso le finestre ecologiche.